DSCN0337L’eliminazione degli incentivi per l’installazione di impianti fotovoltaici ha diminuito notevolmente la richiesta di sistemi per la produzione di energia pulita, in quanto si considera questo investimento poco conveniente.

Oggi chi si appresta a installare un pianto fotovoltaico è obbligato ha effettuare lo scambio sul posto, ovvero consumare direttamente l’energia prodotta, e per questo motivo si può pensare di sfruttare al meglio questa possibilità per ridurre al minimo o eliminare le altre utenze, attraverso ad esempio pompe di calore per la produzione di acqua calda e riscaldamento/raffrescamento e piastre elettriche ad induzione per la cottura dei cibi.